#Cividale: always a pleasure!

> English Version: http://www.weekendnotes.com/cividale-del-friuli/ <

Con i Curiosi del Territorio del Friuli Venezia Giulia mi sono recata, per l’ennesima volta, a Cividale del Friuli. Anche se ci si va spesso, noi Friuliani siamo orgogliosi di questa città, sempre meravigliosa e capace di emozionarci ogniqualvolta la attraversiamo. Poi, Forum Iulii piace davvero a tutti, ogni turista se ne innamora, specie se accompagnati da una formidabile guida come Giovanna Tosetto!

 

Il tour molto semplice ma affascinate da intraprendere, consiste nell’attraversare il famoso Ponte del Diavolo e ascoltarne l’affascinante leggenda che lo caratterizza, per poi proseguire verso il centro e scoprire le testimonianze dell’antico e fausto passato visitando il famosissimo Tempietto Longobardo.

Cividale, da antica Forum Iulii Romana, fu un importante centro longobardo, quindi porta con sé un ricco tesoro di storia e cultura. Questo tesoro non termina con queste civiltà , perché oggigiorno la città “moderna” offre interessanti rievocazioni storiche e l’onda culturale è sempre in movimento. Basti infatti pensare al Museo Podrecca, un’enorme collezione di marionette appartenute agli artisti e impresari Podrecca e Signorell, che il Comune di Cividale si è impegnato a conservare per almeno 100 anni.

image10

Friulians are very proud of Cividale, a beautiful town rich in culture and history, as it finds its origings from Romans and Langobardics. Each tourist falls in love with it, that is why I suggest to pay a visit to it. A daytrip will be excellent to discover the wonders hidden between nature and Natisone River. Tranquillity is assured, in a typical small Italian hamlet style, good food and wines are guarantee (Joe Bastianich has a winery and tavern nearby) and modern museums are awaitng for you to come. Indeed, If you have time, try to drop in the Podrecca Museum which is a huge collection of marionettes that the municipality agreed to host for a century at least.

image1

MP

 

Related Articles

TravelStop: #Milan
Museo Vigneti Pittaro
TravelStop: #London

No comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *